Menu
Il cellulare di carta da usare e riciclare

Il cellulare di carta da usare e ri…

Il cellulare di carta da ...

Il fornello solare portatile

Il fornello solare portatile

Il fornello solare portat...

La bici elettrica che si ricarica pedalando

La bici elettrica che si ricarica p…

La bici elettrica che si ...

Il kit per produrre biocarburante dall'olio di frittura

Il kit per produrre biocarburante d…

Il kit che produce biocar...

La pentola da cucina che produce energia

La pentola da cucina che produce en…

La pentola da cucina che ...

La macchina da caffe senza elettricità

La macchina da caffe senza elettric…

La macchina da caffè espr...

La vernice che mangia lo smog

La vernice che mangia lo smog

È nata la vernice che man...

Zero carbon house la casa che produce energia e cibo

Zero carbon house la casa che produ…

Una casa ecologica, effic...

Le sette regole per costruire una casa ecologica

Le sette regole per costruire una c…

L’urbanizzazione sfrenata...

Autocertificazione energetica in classe g servira' uno specialista

Autocertificazione energetica in cl…

Stop all’auto certificazi...

Prev Next

Il tuo Spazio Qui

  • Vincenzo Carcione

  • Lumarò Milazzo

  • Radio Splash

  • Capitano Nemo

  • Spazio Libero

  • Spazio Libero

◄ Torna indietro

L’Energia per domani: le batterie organiche a flusso

EcoEventi 
 
Data: Giovedì 8 Ottobre 2015
Location: Roma  |  Città: Roma, Italia

Il dirompente sviluppo delle energia rinnovabili da diverse fonti e la conseguente evoluzione delle smart grid, richiede la disponibilità di sistemi di accumulo a basso costo, sicuri, puliti e di ampia scalabilità.

Questo è diventato l’obiettivo di tutti gli operatori del settore elettrico del mondo. Per questo motivo Green Energy Storage ha sottoscritto un accordo esclusivo di licenza per tutti i 28 paesi della comunità europea incluso Norvegia e Svizzera con l’Harvard University per lo sviluppo industriale di batterie organiche a flusso biodegradabili e quindi non inquinanti: un vero breakthrough tecnologico che può dare una risposta altamente innovativa ed ecologica a questa pressante esigenza del mercato.Il convegno presenterà queste nuove tecnologie sviluppate da Green Energy Storage che  si avvale della competenze dell’Università di Roma “Tor Vergata” – Dipartimento di Scienze e Tecnologie Chimiche, della collaborazione dei Proff. Michael Aziz e Roy Gordon di Harvard University e della la Prof.ssa Silvia Licoccia, Pro-Rettore dell’Università “Tor Vergata”, che fanno parte del Consiglio Scientifico della Società e ne indirizzano gli sviluppi tecnico-scientifici.

Inoltre in collaborazione con la Fondazione Bruno Kessler di Trento, Green Energy Storage ha avviato un progetto di ricerca industriale che consentirà di sviluppare una prima batteria con potenza superiore al Kilowatt per la metà del 2016. Altri progetti di ricerca sono in via di predisposizione in ambito Horizon 2020, finanziati dalla Commissione Europea. Green Energy Storage ha contatti in corso con Industrie De Nora, azienda leader mondiale nella progettazione e realizzazione di elettrodi innovativi, quale fornitore della componentistica interna delle batterie e con importanti operatori industriali e finanziari interessati allo sviluppo del progetto.Green Energy Storage ha quindi raccolto intorno a questo ambizioso obiettivo le migliori competenze e con questo desidera contribuire in maniera concreta alla crescita del Paese in un settore che ha una dimensione economica stimata in alcune decine di miliardi di euro all’anno.


Luogo Roma, Italia
 

Google Maps


 

Altre date

  • Giovedì 8 Ottobre 2015
 

Lista Partecipanti

 Non ci sono Participanti 

ULTIMI ARTISTI SU VERDE OGGI

  • Lumarò Resort
    Lumarò Milazzo

     
     
  • Ceramiche Maurizio Romano
    Lumarò Milazzo

     
     
  • Capitano Nemo
    Lumarò Milazzo

     
     
  • Vino Mamertino Vasari
    Lumarò Milazzo

     
     
  • Maya Natura
    Lumarò Milazzo

     
     
  • Gust0vale
    Lumarò Milazzo

     
     

INFORMARSI

PROGETTO ORTO

SPORT

MUSICA

LA MIA ARTE

ATTIVITA'