Menu
Il cellulare di carta da usare e riciclare

Il cellulare di carta da usare e ri…

Il cellulare di carta da ...

Il fornello solare portatile

Il fornello solare portatile

Il fornello solare portat...

La bici elettrica che si ricarica pedalando

La bici elettrica che si ricarica p…

La bici elettrica che si ...

Il kit per produrre biocarburante dall'olio di frittura

Il kit per produrre biocarburante d…

Il kit che produce biocar...

La pentola da cucina che produce energia

La pentola da cucina che produce en…

La pentola da cucina che ...

La macchina da caffe senza elettricità

La macchina da caffe senza elettric…

La macchina da caffè espr...

La vernice che mangia lo smog

La vernice che mangia lo smog

È nata la vernice che man...

Zero carbon house la casa che produce energia e cibo

Zero carbon house la casa che produ…

Una casa ecologica, effic...

Le sette regole per costruire una casa ecologica

Le sette regole per costruire una c…

L’urbanizzazione sfrenata...

Autocertificazione energetica in classe g servira' uno specialista

Autocertificazione energetica in cl…

Stop all’auto certificazi...

Prev Next

Il tuo Spazio Qui

  • Vincenzo Carcione

  • Lumarò Milazzo

  • Radio Splash

  • Capitano Nemo

  • Spazio Libero

  • Spazio Libero

AROMATERAPIA CONTRO IL MAL DI FREDDO

  • Scritto da 
AROMATERAPIA CONTRO IL MAL DI FREDDO

 

Molti oli essenziali dai poteri antisettici e disinfettanti si possono rivelare di grande aiuto nella cura di mal di gola, influenza, raffreddore e tosse. 

INFLUENZA
L'olio essenziale di lavanda aiuta a riequilibrare l'organismo indebolito dalla febbre. Il suo effetto, calmante e tonificante al tempo stesso, esercita un'azione antidepressiva e stimolante delle difese immunitarie. Utilizzarlo diluito in acqua e vaporizzato nella stanza dove soggiorna il malato, aggiunto all'acqua del bagno (20 gocce) oppure, diluito in olio vegetale, per frizionare tutto il corpo. 

MAL DI GOLA
Adoperare per gargarismi. 2 o 3 gocce diluite in acqua di olio essenziale di sandalo, dalle proprietà analgesiche ed antibatteriche.

FEBBRE
E' utile un pediluvio caldo con 2 o 3 gocce di olio essenziale di eucalipto. Si possono praticare impacchi sulle gambe o spugnature utilizzando anche le essenze di arancio o limone, menta, bergamotto, tea tree, camomilla o melissa.

RAFFREDDORE
Spruzzare il fazzoletto con qualche goccia di olio essenziale di canfora o di eucalipto, per favorire la respirazione e combattere le infezioni. Frizionare con le stesse essenze il petto ed i seni nasali. Utili anche lavanda, zenzero, pino, rosmarino, garofano, cannella, limone.

TOSSE
Versare nell'umidificatore qualche goccia di olio essenziale di timo, di eucalipto o di pino, anche in via preventiva. Qualche goccia di issopo, pino o timo sarà utile sul cuscino oppure, mescolate ad un cucchiaino di miele, 2 gocce di issopo da assumere ad ogni attacco di tosse. Eucalipto, bergamotto, maggiorana, timo e sandalo hanno anche effetto espettorante.

- Olio per massaggio: quando ci si rende conto di essere particolarmente indifesi contro le aggressioni di virus e batteri, mescolare 15 gocce di olio essenziale di lavanda e 5 di limone in 50 ml di olio di jojoba e utilizzare per massaggi.

- Balsamo da applicare sul petto: far sciogliere a fuoco lento 4 grammi di cera d'api, 4 grammi di burro di cacao e 20 grammi di olio denso, lasciar raffreddare e aggiungere poi 5 gocce di olio essenziale di eucalipto, 3 di menta piperita e 2 di timo.

Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

ULTIMI ARTISTI SU VERDE OGGI

  • Lumarò Resort
    Lumarò Milazzo

     
     
  • Ceramiche Maurizio Romano
    Lumarò Milazzo

     
     
  • Capitano Nemo
    Lumarò Milazzo

     
     
  • Vino Mamertino Vasari
    Lumarò Milazzo

     
     
  • Maya Natura
    Lumarò Milazzo

     
     
  • Gust0vale
    Lumarò Milazzo

     
     

INFORMARSI

PROGETTO ORTO

SPORT

MUSICA

LA MIA ARTE

ATTIVITA'